Come calcolare le calorie di un alimento

Spesso si sente parlare di calorie, ma cosa sono?

Le calorie sono una unità di misura fisica che ha come obiettivo la rilevazione dell’energia. Più calorie un alimento include e più esso è “energetico”. Se dovessimo leggere che un alimento è “calorico”, significa che fornisce al nostro organismo molta energia. La disciplina scientifica che si occupa di questo ambito si chiama Calorimetria

Sulle scatole degli alimenti, per legge, deve apparire una tabella che indica i valori nutrizionali di tale prodotto.

trancio-crostata-frutti-rossi-farina-mais-falcone-back-post

 

Nelle tabelle nutrizionali riportate sugli alimenti le unità di misura utilizzate sono Kcal e KJ.

Le Kilo calorie non sono altro che 1000 calorie. Il simbolo KJ viene letto come Kilo Joule. Tra i due c’è un rapporto di 0,2388459. Ossia:

1 KJ = 0,2388459 Kcal

Solitamente sulle tabelle nutrizionali i valori che vengono espressi sono relativi a 100g di prodotto.

Attenzione! Sui prodotti sciolti il peso è calcolato sul alimento crudo

Ogni tabella nutrizionale riporta non solo il valore energetico relativo al alimento, ma anche la fonte di tale apporto.

Ogni macro nutriente ha un determinato numero di calorie per grammo. Riporto qui i principali

1g Proteine = 4Kcal

1g Carboidrati = 4Kcal

1g Grassi = 9 Kcal

1g Alcool = 7Kcal

La somma delle kilocalorie apportate da ogni macronutriente darà l’apporto energetito totale del alimento.

Totale Kcal = Kcal Proteine + Kcal Carboidrati + Kcal Grassi + Kcal Alcool

Più nello specifico moltiplicando la grammatura presente di ogni macro-nutriente nel alimento, con il rispettivo apporto calorico  si otterrà l’apporto calorico del singolo macro nutriente.

Ma riportiamo i calcoli matematici alla scheda nutrizionale. Prendiamo ora nuovamente ad esempio la scheda nutrizionale precedentemente considerata:

trancio-crostata-frutti-rossi-farina-mais-falcone-back-post

 

Si può facilmente osservare che all’interno di 100g di prodotto sono presenti:

Proteine per 4,7g

Carboidrati per 64,8g

Grassi per 12g

Alcool per 0g

 

Andando a moltiplicare e sommare i valori precedente dichiarati si può facilmente ottenere la seguente relazione

Proteine = 4,7g x 4Kcal = 18.8Kcal

Carboidrati = 64,8g x 4Kcal = 259,2Kcal

Grassi = 12g x 9Kcal = 108Kcal

Alcool = 0g x 7Kcal = 0Kcal

Totale = 386Kcal

Dai calcoli abbiamo ricavato che per 100g di prodotto dovremmo avere 386Kcal, ma la scheda nutrizionale ne dichiara 390Kcal!!! Questo cosa significa? Significa che i calcoli si avvicinano molto alla rilevazione calorimetrica ( Effettuata con uno strumento chiamato calorimetro ), ma non sono esatti alla singola caloria.

Personalmente ritengo che anche se tali calcoli non sono precisi al massimo, possano fornire delle indicazioni di massima su come poter impostare un regime alimentare dietetico

2 comments on “Come calcolare le calorie di un alimento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *